To product
Seleziona il giorno
Seleziona l'orario
Seleziona l'orario
Adulto
($29.12)
 
Bambino (0-11)
($ 0.00)
 
Numero di biglietti
Numero di biglietti
Ok

L’ Hermitage, si trova sulle rive del canale Amstel. Questo ex ospedale, con il suo ampio cortile del 17 secolo e due grandi ippocastani, offre una meravigliosa cornice per alcune splendide mostre d'arte.
Esposizione di Caterina la Grande dipana miti che riguardano la grande imperatrice d'Europa e la sua vita

Duecentocinquanta anni dopo Caterina la Grande fondò l'Hermitage, l’Hermitage di Amsterdam presenta la storia della sua vita in una sontuosa mostra sull’imperatrice famosa per aver regnato per il periodo più lungo della storia dei regni d'Europa. Il suo nome è sempre stato circondato da storie e miti, spesso riguardanti la sua vita e gli intrighi privati. Alcune di queste storie appartengono al regno del mito, ma altre sono assolutamente vere.

All'età di quattordici anni, Caterina la Grande (1729-1796) era una principessa tedesca sposata con uno zar russo. In seguito ha spodestato il marito, Pietro III, reclamando il trono solo per se stessa. Catherine sarebbe diventata dunque la più grande Zarina di tutti i tempi. Aveva piani ambiziosi di riformare tutto l'impero e ha agito con grande lungimiranza. Anche se durante il suo percorso ha incontrato ostacoli, i suoi successi sono stati sorprendenti.

Caterina aveva una grande passione per l'arte e contribuì più di chiunque altro alla collezione d'arte più bella del mondo. Era una despota illuminata, in corrispondenza con Voltaire e Diderot. Ha aggiunto un nuovo territorio al suo impero grande come la Francia, e includendo la Crimea. E in tutti i suoi sforzi, ha sempre avuto un occhio acuto per le persone di talento che la avrebbero potuta aiutare, come i fratelli Orlov e il suo amante più influente, Potemkin. Lei stessa era la punta del diamante del suo stesso lavoro.

Dopo la sua morte, Caterina fù la protagonista centrale di centinaia di libri, film e opere teatrali. Ispirò grandi attrici come Marlene Dietrich, Bette Davis, Hildegard Knef, Catherine Deneuve, e Julia Ormond.
Aiutati dai suoi ricordi e quelli dei suoi contemporanei, possiamo presentare oggi più di 300 oggetti dalla Hermitage di St. Petersburg, che invitano i visitatori nel mondo di Catherine. La mostra riguarda la storia della sua vita e delinea la sua personalità. La mostra è come una scatola di gioielli, con una magnifici oggetti personali come abiti, bijoux, cammei e tabacchiere, nonché le più belle opere d'arte dalla sua vasta collezione: dipinti, sculture, squisite opere di artigianato e ritratti di amici e cari.
Il prezzo include audioguide.


Classic Beauties svela il sensuale incanto del Neoclassicismo.

Parti per il ‘Grand Tour’ all’Hermitage Amsterdam. 
Sabato 16 giugno 2018 è il giorno di apertura della nuova mostra dell’Hermitage Amsterdam, Classic Beauties. Artisti, Italia e gli Ideali Estetici del XVIII secolo. L’esposizione racconta di come, nella seconda metà del diciottesimo secolo, molti artisti e turisti si riversarono in Italia, specialmente a Roma. Viaggiarono da tutta Europa verso la Città Eterna, in cerca d’ispirazione e per vedere con i propri occhi le classiche culture e costruzioni Greco-Romane appena rinvenute grazie agli scavi. Le loro esperienze diedero il via a una nuova e austera tipologia di architettura alla moda e, nelle arti figurative, a uno stile sensuale senza precedenti, che riuscì nell’intento di scandalizzare la società; una bellezza nuda, sovrumana, che osava molto più di ogni altra creazione tentata dai Greci e dai Romani. Era nato il Neoclassicismo.

 

Una ricca selezione.

Per creare Classic Beauties, l’Hermitage Amsterdam ha avuto l’accesso esclusivo alla collezione del Museo Statale Hermitage di San Pietroburgo. Le opere in mostra sono ulteriormente arricchite da prestiti da parte di altre collezioni pubbliche e private, tra cui la Reggia di Paolo e Maria Pavlovsk in Russia e il Museo Teylers di Haarlem (Paesi Bassi).

Periodo della mostra: 

18 giugno 2016 al 15 gennaio al 2017

Località:

Hermitage, Amstel 51, Amsterdam.


Orario di apertura: 

tutti i giorni 10:00-17:00


Acquistate il vostro biglietto online e saltate la fila!